Associazione Musicale Estense

Il Progetto

    Da diversi anni un gruppo di persone, che nutrono un sentito interesse per la musica, ha portato avanti alcuni progetti, iniziative, anche con cadenze periodiche, senza mai però avere “una base comune”, quel qualcosa che potesse davvero renderli in sintonia. Ecco perché a gennaio 2012 è nata l’Associazione Musicale Estense, ente associativo senza fini di lucro, che ha come principale scopo statutario la divulgazione, la sensibilizzazione e la valorizzazione della cultura musicale, in particolare quella classica. Un’associazione, intesa come volontaria aggregazione di persone che sono accomunate da uno o più identici ideali e volontà, è sembrata la strada più corretta da intraprendere per poter meglio operare nel settore culturale - musicale. Professionisti, docenti, allievi, appassionati, concertisti e altro ancora hanno creato questa realtà che si propone obbiettivi ambiziosi, soprattutto basandosi sui positivi e numerosi riscontri avuti negli anni addietro, quando le iniziative non erano ancora “strutturate” ed erano carenti di una base solida com’è quella associativa (si precisa che le attività riportate nell'Archivio di questo sito sono esclusivamente quelle svolte dopo la costituzione dell'Associazione).

Gli ambiti in cui si desidera operare sono vari, mai indipendenti uno dall’altro. Principalmente sono quello didattico, concertistico, formativo, divulgativo. Il primo, considerato di fondamentale importanza, che ne abbraccia altri e sul quale si vuole impegnare molte energie, si suddivide in due ramificazioni: uno prettamente di carattere strumentale con prevalente attenzione alla chitarra classica (corsi, masterclass, seminari, gruppi di musica d’insieme), l’altro più ampio e culturale (corsi di storia della musica e di guida all’ascolto, conferenze, concerti), che possa però coinvolgere non solo gli adulti ma anche i più piccoli – fascia di età tra i 3 e i 10 anni – ad esempio con vari laboratori e corsi di propedeutica alla musica mirati alle diverse età e ai contesti (scolastici e non), tenuti da insegnanti specializzati in determinate discipline e metodologie. VEDERE LA PAGINA ATTIVITA' PER MAGGIORI INFORMAZIONI.

I due tronconi danno così vita all’Accademia chitarristica Luigi Legnani e al Polo Didattica Musicale, per entrambi i quali l’Associazione si sta adoperando per realizzare una sede operativa definitiva propria. Attualmente, infatti, le iniziative vengono svolte presso altre strutture o in convenzione con altri enti, situazione questa che comunque continuerà ad esserci anche in futuro pur avendo una sede propria.